Turismo a Napoli

Il Maschio Angioino, il Tesoro di San Gennaro, la Reggia di Capodimonte, Piazza del Plebiscito sono alcuni dei simboli di Napoli, città che rivela anche un volto nascosto particolarmente suggestivo.  

Si può, ad esempio, conoscere il capoluogo campano attraverso un tour sotterraneo nel suo dedalo di cunicoli scavati nel tufo fin dalla preistoria, camminando lungo i percorsi dei Greci, i tunnel con i lasciti dei Romani, le vie di fuga create dalle famiglie reali in caso di necessità e le cavità che hanno accolto i napoletani durante i bombardamenti della seconda guerra mondiale.

Dopo aver conosciuto il volto nascosto di Napoli possiamo goderci il suo cielo blu ed il suo mare?Bacoli, Pozzuoli, Capo Posillipo sono alcune delle tante località vacanziere nei pressi di Napoli, dove troviamo anche le isole di Ischia, Procida e Capri, poi Sorrento, Positano e le altre splendide città della costiera sorrentina che vantano una fama mondiale, così come Ercolano e Pompei.

Scegliendo di trascorrere una vacanza a Napoli abbiamo, infatti, l'occasione di visitare uno dei siti archeologici più importanti del mondo. L'eruzione del Vesuvio del 79 ha bloccato nel tempo le due città di Ercolano e Pompei, consentendoci di ripercorre la vita quotidiana all'epoca dell'antica Roma mentre camminiamo tra le vie ed entriamo nelle ville, nelle le case, nei templi, nei teatri, nelle terme e nei fori protetti dalla lava per secoli.

Il valore di tali testimonianze storiche è immenso, così come l'emozione provata ammirando i resti di queste due città che si possono raggiungere in circa una mezz'ora da Napoli.

Dopo tali bellezze arriva il momento del ristoro e nella patria della pizza i piaceri della tavola abbondano. L'inventiva dei cuochi partenopei ha trovato nell'abbondanza di prodotti provenienti dal mare e dai campi la miglior alleate per creare capolavori culinari che vanno dalla pasta alla mozzarella di bufala, dalla parmigiana di melanzane ai mille piatti a base di pesce, dalle sfogliatelle alla pastiera, senza dimenticare ovviamente la regina di Napoli, ovvero la pizza

 

Annunci di Lavoro